GEN 08 2014

Fashion Stylist per un giorno



 Le vacanze di Natale quest’anno per me e i miei colleghi sono iniziate con stile, frequentando il workshop di Fashion Styling insieme ai ragazzi del master in Creative Fashion Management.

In soli quattro giorni, abbiamo appreso tutto quello che serve per diventare un perfetto stylist: dal significato dei termini look & style ai requisiti fondamentali per essere un bravo stylist, dallo studio della clientela alle fasi di realizzazione di un photo shooting di moda.

Il nostro esame finale prevedeva di creare quattro total look, non solo abbinando gli abiti e a questi i giusti accessori, ma anche curando i capelli e il make-up degli aspiranti modelli e modelle Castdiva. I nostri outfit in esame, infatti, dovevano essere indossati per la sfilata conclusiva del corso di portamento organizzato dall’agenzia Castdiva: un vero e proprio fashion show, con tanto di pubblico e fotografi.

 

 

Photo backstage e sfilata a cura di Alessandro Gruttadauria Styling photo: Franco - Fiammetta

 

Divisi in nove gruppi, assegnato a ciascuno di essi un/a modello/a, abbiamo fin da subito pensato e ricercato i look da realizzare e soprattutto a dove e come reperire gli abiti. Le risorse sono state recuperate un po’ dagli armadi di tutte le nostre famiglie compresi i nostri, ed è stata una vera rivelazione scoprire quanti vestiti in realtà ho e quanti abbinamenti posso fare!

Comunque, tornando all’esame, i nostri abiti non bastavano o meglio non avevamo tutto ciò di cui avevamo bisogno per completare i vari outfit. In crisi io e le mie colleghe abbiamo chiesto in segreteria se fosse possibile contare sulla disponibilità offerta da un negozio modaiolo di Catania di prendere in prestito alcuni capi e abbinarli per il nostro esame, un po’ come in Shopping Night, ma versione Harim Accademia Euromediterranea. Dopo pochissimi giorni di attesa, arriva la notizia che Promod aveva accettato la proposta. Non vi dico la felicità che abbiamo provato!

 

(styling: Sgrò - Mauro; ph. Antonio Meliadò) (styling: Longhitano - Indaco; ph. Antonio Meliadò

 

(styling: Cona-Incorvaia; ph. Antonio Meliadò) (styling: Rao - Sapienza - Ramos; ph. Antonio Meliadò)

 

Avendo già deciso i nostri abbinamenti navigando sul sito Promod, giorno 21 dicembre 2013 siamo andati direttamente in store per prendere i capi. Ogni gruppo aveva a disposizione più capi, tra cui dei total look Promod che sarebbero stati scattati ed indossati dalle nostre modelle. Il negozio ha una vastissima scelta di qualità e soprattutto in linea con la moda e le tendenze del momento, infatti è stato a mio parere difficile scegliere solo alcuni capi perché volevo prendere tutto!!!

 

Total look PROMOD, styling: Bambara - Alessandrello - Soldino, ph: Antonio Meliadò Total look PROMOD, styling: Pulvirenti - Nasca, ph: Antonio Meliadò

 

Total look PROMOD, styling: Pellizzeri - Lisi - Fonzo, ph: Antonio Meliadò Total look PROMOD, styling: Nicotra - Blanda - Parisi, ph: Antonio Meliadò

 

L’atmosfera che si è creata tra i vari gruppi è stata a dir poco stupenda in quanto, sebbene dovessimo correre per tutto il negozio di via Etnea in modo da prendere gli abiti prima degli altri, abbiamo collaborato molto insieme, consigliandoci. Adesso i nostri look completi dovevano solo diventare realtà.

Arrivato il giorno dell’esame, la teoria si è tramutata in pratica: sistemazione dei capi sulla rec, scelta e cernita degli accessori, arrivo della modella, fitting, hairstyle, make-up, e alla fine un lunghissimo applauso.

Tutto si è concluso così, in un’emozionante sfilata che mi ha fatto sentire, almeno per un giorno, una vera stylist!

 

Valentina Mauro

 

Vuoi vedere tutte le foto? Sfoglia il nostro album sulla pagina Facebook Harim Accademia Euromediterranea 

 

 


Piaciuto quest'articolo? Leggi anche...