DIC 30 2013

Mara e Marilena? Trés Chic!



 

Domenica 5 gennaio 2014, dalle ore 19:00, le nostre due fashion designer emergenti Marilena Mandanici Mara Sanzone presenteranno alla città di Catania le loro collezioni Migration Duck ed Ophelia’s dream presso i locali di Le Dôme – Spazio Eventi (via Garibaldi 6, Catania) per l'evento Trés chic.  

Le due stiliste, neodiplomate in Fashion Design presso l’Harim | Accademia Euromediterranea di Catania e che abbiamo potuto conoscere meglio al MADEINMEDI 2013, hanno pensato in grande scegliendo una location d’eccezione per il loro debutto in città. Occupano infatti il centro per restare al centro, offrendo ai loro ospiti una skenè di cui pochi privilegiati possono godere: dalle finestre e dai balconi de Le Dôme la vista si riempie dei palazzi cittadini e del Duomo di Catania, solenne ed imponente, fiero dei suoi materiali.

Un evento performativo unico nel suo genere: dodici modelle dell’agenzia Castdiva saranno la tela sulla quale prenderanno vita le creazioni delle nostre Mara e Marilena, nonché le acconciature architettoniche curate da Luxury Style ed il make-up visionario di La Truccheria Cherie. Musiche in totale sintonia con il mood delle due collezioni, proiezioni del video maker Losen Dogs e delle foto scattate dal fotografo Edoardo Morina accompagneranno l’aperitivo curato da Le Dôme-Spazio Eventi, che per l’occasione sarà palco e passerella al tempo stesso. Concept e graphic design a cura di Marco Puglisi.

 

LE COLLEZIONI

 

Due anime diverse nel medesimo luogo. Due stili lontani accomunati dalla centralità di un solo elemento: la Donna immersa nella Natura. Una donna che sprofonda nelle tempeste o che si immerge nei boschi confondendosi con flora e fauna. Una donna che sempre e comunque resta al centro e non soccombe. La forza della Natura fa da cornice alla forza della donna dark immaginata dalla Mandanici e alla donna serafica nei sogni della Sanzone.

Migration duck by Marilena Mandanici rappresenta un modo di guardare alla moda che si lega ad una forte sensorialità. Nasce da un profondo interesse per la natura, una natura ribelle ed incontrollabile, assolutamente affascinante e peculiare nei suoi fenomeni, tanto incisivi quanto effimeri. Elemento caratterizzante della collezione è l’intaglio della pelle, frutto di un’appassionata ricerca e un accurato studio dei percorsi migratori che vuole ricordare misticamente le figure che gli stormi di uccelli formano danzando nel cielo, riportate accuratamente su capi total black.

 

Migration Duck by Marilena Mandanici - MADEINMEDI 2013 - ph. Valerio D'Urso

 

In Ophelia’s dream Mara Sanzone si ispira alla celebre tela Ophelia di John Everett Millais per portare in passerella tutta la femminilità e la fragilità delle fanciulle in fiore. Capi unici come vere e proprie opere da museo, incorniciati in un’aurea di purezza eterea, sono al contempo una sottile linea che divide il passato dal presente, rendendo moderno il risultato finale. Rigide crinoline cinquecentesche, ricoperte da petali e rami creati rigorosamente a mano, si fondono con fluidi abiti di chiffon e particolari in pizzo grezzo di lino. Colori chiari, che ricordano la vergine purezza di Ophelia, contrastano con i colori della Natura, la stessa che l’ha inconsciamente ingannata.

 

Ophelia's Dream by Mara Sanzone - MADEINMEDI 2013 - ph. Valerio D'Urso 

 

Informazioni e contatti:

Domenico Trapani

+39 348 3626628

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


Piaciuto quest'articolo? Leggi anche...