MAR 18 2014

L'amore per l'arte in aula



Abbiamo conosciuto alcuni studenti dell'Istituto d'Arte "R. Guttuso" di Milazzo, scuola specializzata in ceramica, grafica, fotografia ed arredamento.

Prima allieva che si è racconta è stata Greta Bartuccio, che amante della fotografia ci ha regalato alcuni suoi scatti. Proprio la passione per la fotografia l'ha spinta ad iscriversi al settore Grafica-Fotografia, tant'è che in futuro si vede un'affermata fotografa di moda in giro per il mondo. Ma oltre la fotografia, da brava artista, Greta ama tantissimo il teatro.

(Ph. Greta Bartuccio)

Amante dello sport, in particolare del karate, Marco Calapà ha iniziato il suo percorso formativo al "R. Guttuso" per la sua passione per il disegno poi tramutata in grafica. Il suo futuro lo vede sicuro fuori dalla Sicilia, magari nei corpi militari.

Spostandoci nel settore della ceramica, Giovanna Arrigo ci racconta che la scelta del corso è stata decisamente indotta dal volere del padre, perchè agente pubblicitario. In realtà, Giovanna ha una forte passione per la fotografia e per la grafica che la porta spesso a collaborare in uno studio fotografico. Anche lei, nel suo futuro, si vede lonatano dalla sua terra natia.

 

 

Nello stesso corso troviamo Aldo Paglierin, che consigliato dallo zio pittore, ha incanalato la sua indole creativa nello studio della ceramica. Creativo a 360°, ama il teatro in toto ma ha interessi anche sportivi, quali la piscina e lavora anche come animatore. Alla domanda "Come ti vedi in futuro" lui risponde che ci deve riflette, ma senz'altro con barba lunga ed alla scoperta del mondo.

 

 

La ceramica riscuote successo, così anche gli altri due studenti frequentano lo stesso corso di Giovanna ed Aldo. Incontriamo Giulia Patti, amante delle storia, e Lucia Venuti, interessanta invece alla fotografia. Se la prima si vede una famosa creativa, l'altra vorrebbe insegnare l'amore per l'arte ai futuri  studenti.

A fare da Cicerone tra i corridoi dell'Istituto è stata la gentilissima Prof.ssa Calleri, che orgogliosa ci mostra molti dei lavori fatti dai ragazzi, alcuni anche vincitori di concorsi.

 

 

 


Piaciuto quest'articolo? Leggi anche...