NOV 04 2011

CASTDIVA: siamo modelle… oltre alle gambe c’è di più!



 

 

 

 

 

Oggi facciamo quattro chiacchiere con Marikà, 23 anni, di origine eritrea ma siciliana dalla nascita. Modella di CASTDIVA dal 2005, Marikà è appena tornata da Milano. Scopriamo insieme cosa ha raccontato alla nostra Alessandra.

 

 

 

 

 

 

 

  • A Milano per festeggiare Halloween o per staccare la spina dopo aver finito la stesura della tesi?

Decisamente la seconda! Ho dormito…mi sono divertita… rilassata e ho fatto tante foto per il mio book! Ho imparato anche a sopportare il freddo: mi sento una donna nuova!

  • Come hai festeggiato Halloween? Cosa hai indossato?

Sono stata ad un party privato con la mia booker ed altri modelli di CASTDIVA. Era obbligatorio il “travestimento” ma sono arrivata a milano il 31 sera ed i negozi eran quasi tutti chiusi, quindi maschera e ventaglio con le piume ACCESSORIZE e look total black.

 

Parlaci delle tue foto nuove. Quanti fotografi? Cosa hai indossato?

Le mie foto sono state scattate da 2 fotografi ma non svelerò nulla finchè non consegneranno gli scatti postprodotti. Ho indossato un vestitino in pizzo bianco, un vestito parigino verde smeraldo, canotta a rete bianca e leggings in pelle neri… poi tanti cappelli e sciarpe! Mi hanno fatto fare persino degli scatti con la cuffia per la piscina!

  • Com’è stato scattare di notte?

E’ stato divertentissimo! L’atmosfera era suggestiva e misteriosa e avevo il terrore di essere arrestata. Ho già avuto un precedente in aeroporto a Catania dove avevano tentato di farmi delle foto avvolta nella pellicola trasparente. In giro c’erano solo tanti uomini di ogni parte del mondo, a parte me e la mia booker.

 

 

  • Che personaggio interpretavi?

Nello shooting notturno ero una punk – ladra – triste – fascinosa e anche un po’ zingara. L’agenzia voleva delle foto mie un po’ diverse da quelle fatte in passato e cosi’, essendo a milano, mi sono lasciata convincere e ho interpretato una Marikà diversa.

  • Cosa hai mangiato durante questi giorni a Milano?

Cornetto ogni mattina e aperitivo ogni sera. Altro che diete e disturbi alimentari! Sono più in forma che mai!

  • Cosa ti è mancato di più della Sicilia in questi giorni a Milano?

Il mio “cucciolo” :)

 

  • E della tua laurea, cosa ci dici?

La laurea è sempre più vicina. Da giorno 18 sarò libera di poter girare il mondo e provare esperienze lavorative nella moda e non solo.

  • Cosa indosserai quel giorno?

Pantalone grigio versace a vita alta e camicia nera o color ghiaccio anche se la mia booker suggerisce il verde acqua.

  • Quando potremo vedere le foto dei nuovi servizi milanesi? E quelle della laurea?

Spero prestissimo… tutte!!!


Piaciuto quest'articolo? Leggi anche...