MAG 14 2018

Dal capo vintage ai millenials: "Les Femmes" di Mary Randazzo



Les Femmes, “Le Donne”, è il nome della collezione di debutto della nostra allieva Maria Randazzo. La donna è infatti l’assoluta protagonista di queste creazioni, una donna fatale e femminea, capace di smontare con la sua sensualità gli stereotipi di virilità della moda maschile. Un capo in particolare è il centro di questa collezione, il trench, capo vintage per eccellenza.

 

 


Negli anni ’40 grandi dive del cinema hollywoodiano come Greta Garbo o Marilyn Monroe erano state in grado di far entrare a pieno diritto il trench nel guardaroba femminile, allontanandolo dall’idea che fosse un capo esclusivamente maschile. Proprio queste grandi icone sono state le principali fonti d’ispirazione per Maria, che però è voluta andare oltre: il suo obiettivo è stato, infatti, rivisitare il trench in chiave moderna, sdoganarlo da un’immagine prettamente tradizionale per avvicinarlo alla generazione dei millenials.
Il risultato è una collezione primavera/estate il cui tessuto predominante è il seta bourette, inusuale per questo tipo di indumenti, usato in particolare per il capo protagonista; i colori caldi ricordano il mondo del safari: marrone, sabbia, cipria e in particolare ottanio. A questi elementi più classici se ne accostano altri che proiettano la collezione direttamente nei guardaroba delle nuove generazioni: linee dal fitting oversize, shorts da usare insieme agli impermeabili e tasche, anch’esse oversize, con inserti in PVC dai contorni netti e colori fluo. Un contrasto cromatico forte e ambizioso che trasforma il trench classico in un capo in perfetta armonia con la modernità.
Maria punta in alto e il suo sogno più grande è fondare una sua casa di moda; ma anche vivere la creatività di un ufficio stile o  il dinamico mondo delle sfilate, lavorando nel backstage a fianco di grandi stilisti.