GEN 08 2012

Hitchock Style: un libro di moda che fa paura!



Un libro che fonde insieme moda e cinema: Hitchcock Style di Jean-Pierre Dufreigne, autore, tra gli altri, di Dolce Vita Style.

Pochi come Alfred Hitchcock sono riusciti a mantenere intere generazioni incollate allo schienale della poltrona, attente ad ogni singolo dettaglio: una borsetta in mano, una chiave nell’altra, un paio di occhiali sulla scena del crimine…

L’autore, giornalista del francese L’Express e critico cinematografico ha voluto omaggiare così il re della suspance. Nelle sue pagine dettagli di stile, decorazione e moda come lo chignon a spirale di Kim Novack in Vertigo-La donna che visse due volte o l’arredamento della casa di Intrigo Internazionale.
 

In un momento in cui la moda rivolge il suo sguardo al passato per riproporne schermi e tendenze, i suoi film diventano una tappa fondamentale per comprendere appieno gli anni ’50 e ’60. Basta ricordare i meravigliosi abiti e la piccola valigia di Grace Kelly ne La finestra sul cortile o il lancio di icone maschili come Cary Grant o Sean Connery, tra i migliori attori di tutti i tempi.

(Fonte: Trendencias.com)


Piaciuto quest'articolo? Leggi anche...