GEN 10 2018

Ultra Viola: color of the Year!



A dicembre scorso è stato annunciato il colore dell’annoche inonderà la moda, il design e il beauty. Come ogni anno, il Pantone Color Institute, azienda statunitense che si occupa della catalogazione dei colori, ha scelto il colore del 2018: l’Ultra Violet, una tonalità di porpora violacea, bluastra e intensa.

Il nuovo colore, è stato definito una sfumatura di viola complessa, provocatoria, spirituale, quasi magica che riesce a rappresentare un’epoca difficile come la nostra, ma allo stesso tempo in grado di stimolarci a riflettere su un futuro migliore.

Una tonalità dalle mille sfaccettature che ha catturato in brevissimo tempo l’attenzione di tutti.

 

 

Non solo oggi, ma anche in passato è stato molto amato; in molti ricorderanno, ad esempio, quando Prince, dopo l’uscita del suo album ‘Purple Rain’, fece diventare il viola un vero e proprio oggetto di culto; o quando Lady Diana iniziò ad indossare i primi capi Versace interamente in Ultra Violet, ai tempi il viola era uno dei colori che rappresentava la maison.

Grazie alla sua vivacità ed energiaè stato il colore che ha consacrato diverse passerelle già durante la Fashion Week autunno/inverno 2017: da Alberta Ferretti che ha utilizzato il viola nella sua collezione a Gucci con i suoi total look su completi composti da blazer e pantaloni, passando per Prada e i dettagli in piume viola su tessuti maschili, per finire con Salvatore Ferragamo e i suoi abiti asimmetrici in total ultra violet.

 

 

Già alla Fashion Week di NY primavera/estate 2018 sono stati avvistati total look o comunque dettagli che riportano all’Ultra Violet. Questa scelta di colore è stata forse una delle migliori per identificare questo tempo che sembra essere sempre più caotico e difficile. L’Ultra violet, spiega Pantone, con la sua energia e individualità cercherà di indurci a meditare su cosa è meglio per noi, distaccandoci, anche se solo per poco, dalla vita frenetica che affrontiamo ogni giorno.

C’è tanta curiosità intorno all’Ultra Violet e tanta voglia di indossare e abbinare questo super colore. Allo stesso tempo è tanta la paura di non riuscirci bene, per questo sono state realizzate delle pallette che dettano le tinte migliori da abbinare.

Nel settore moda questa tonalità non fa differenza tra gli stili maschili e femminili, ed è più facile abbinarlo con tutti i colori, più di quanto si possa pensare. Con ori o metalli, Ultra Violet diventa lussuoso e accecante; con qualsiasi tonalità di grigio e verde impone una certa eleganza. Allo stesso modo, Ultra Violet prende apparenze differenti con materiali diversi. Sul velluto ad esempio è ideale per la sera, in accessori, gioielli e occhiali, invece suggerisce la complessità delle gemme naturali, delle trame e dei fiori.

Ultra Violet in beauty diventa invece magico per creare look espressivi per tutti. La natura mescolata e profonda di questa tonalità è ideale per i look di bellezza creati da diverse combinazioni, miscele e ombretti. Da un viola opaco sulle labbra, ai metallizzati sulla manicure e ai leggermente sfumati sugli occhi. Le diverse sfumature di viola invece nei capelli rimandano ancora oggi allo stile di strada un po’ rock e punk come un vero e proprio simbolo di espressione creativa. 

Che dire, l’anno è appena iniziato ma non si può fare a meno di questo colore che è così virale. Durante i prossimi 365 giorni scopriremo se potrà essere considerato uno dei colori più influenti degli ultimi 10 anni o se ce ne dimenticheremo presto!

 

Daphne Raiti