MAR 13 2019

Chirurgia estetica: la droga che va di moda



L’ossessione di apparire perfetti è un pensiero che pervade molta gente la cui insicurezza induce a sottoporsi ad interventi chirurgici non sempre necessari

 

 

La chirurgia estetica ha origini più lontane di quanto si possa immaginare. Era praticata in India nel XX secolo a.C. per migliorare l’aspetto estetico in seguito alla “mutilazione giudiziaria”, una pratica indiana effettuata in caso di trasgressione delle leggi. Ciò era documentato nei Veda, antichi testi sacri indiani.

Altri ritengono che si sia sviluppata per ricostruire i lobi lacerati a causa degli orecchini pesanti ma l’iniziatore per antonomasia fu Sushruta, chirurgo indiano vissuto tra l’800 e il ‘600 a.C., che ricostruì e ridefinì la punta e le narici del naso ai prigionieri a cui veniva tagliato.

 

 

Successivamente, si svilupparono gli studi sulla chirurgia estetica soprattutto per i feriti di guerra ma solo nel 1927 iniziò ad essere considerata come qualcosa che avrebbe contribuito alla felicità e pace mentale dell’individuo. Per alcuni era, e tutt’ora è, vista come possibilità di assimilazione sociale eliminando i tratti peculiari della propria etnia, per esempio, gli ebrei intervenivano sul naso, gli asiatici sugli occhi e gli afroamericani sul naso e sulle labbra.

 

Tutt’oggi ciò viene praticato insieme all’idea che la bellezza è diventata sinonimo di giovinezza; i tratti naturali della vecchiaia non sono sempre ben accetti soprattutto per la bassa autostima di se stessi.

 

La chirurgia estetica e le sue novità

 

La chirurgia estetica nel tempo si è ramificata dando spazio alla medicina estetica che permette di “rallentare il tempo” senza sottoporsi ad interventi chirurgici ma facendosi fare ritocchi tramite iniezioni di prodotti sintetici già presenti nel nostro organismo, come l’acido ialuronico che, se ripristinato, rende la pelle più giovane. Sarebbe la tecnica del fillerche va a braccetto con il botox, o botulino, che permette di ridurre temporaneamente le rughe del viso presenti ai lati della bocca, sulla fronte o le “zampe di gallina” agli angoli degli occhi.

 

Oggi almeno 32 milioni di italiani, dando il primato ai siciliani, si sottopongono ad interventi e ritocchi e ogni anno le richieste aumentano del 9%. L’Italia, pur essendo tra le prime 10 nazioni del mondo a fare interventi, è preceduta da: Stati Uniti, India, Brasile, Messico, Corea del Sud e Colombia.

 

 

Un nuovo trattamento di medicina estetica è la criolipolisiche consiste nel “congelare” le cellule di grasso sottocutaneo, difficilmente eliminabili con diete o attività fisica, nelle zone in cui è presente maggiormente senza danneggiare il tessuto circostante; quelle più trattate sono: addomi, fianchi, culotte de cheval, interno coscia e braccia. La visita dura un’ora e i primi risultati sono visibili dopo 3-4 settimane con un effetto duraturo dai 6 ai 9 anni.

 

La chirurgia estetica è dirompente nel mondo delle celebrità tanto che per alcune di loro è diventata una vera e propria dipendenza.

 

6 celebrity rifatte male

 

1 - Donatella Versace

 

 

La stilista italiana, sorella del famoso stilista e imprenditore Gianni Versace, ha deformato completamente il suo volto per le labbra dalla forma irregolare, le guance larghe e gli zigomi sempre più definiti. Lei stessa ha rivelato che non si sentiva all’altezza di guidare una così grande casa di moda, a tal punto da voler creare una maschera per nascondere le sue emozioni e la sua  fragilità mostrando una Donatella distante, aggressiva e spaventosa.

 

2 - Lindsay Lohan

 

 

L’attrice statunitense ha abusato di botox causando danni alle labbra troppo gonfie, agli zigomi e al seno. A ciò si aggiungono i disordini alcolici e l’assunzione di droga.

 

3 - Michael Jackson

 

 

Il cantante statunitense per colpa dell’acne, della vitiligine, delle ustioni e delle lesioni del lupus si è sottoposto a quasi 100 interventi modificando il volto ed il resto del corpo in modo impressionante.

 

4 - Valeria Marini

 

 

La showgirl italiana si è fatta riempire le labbra con il silicone liquido, sostanza sintetica oggi vietata per aver deturpato molti pazienti sul volto. Ha aumentato il volume degli zigomi attraverso iniezioni di filler ed è intervenuta pure su palpebre e seno.

 

5 - Mickey Rourke

 

 

L’attore statunitense ha dimostrato che anche gli uomini possono essere vittima del bisturi che gli ha deturpato letteralmente il volto.

 

6 - Patty Pravo

 

 

La cantante italiana ha esagerato tra filler allelabbra e rinoplastica, intervento chirurgico che rimodella la forma strutturale esterna del naso. Ha tirato così tanto la sua pelle per cercare di sfuggire dalla vecchiaia ma dovrebbe saperlo che è impossibile.

 

6 celebrity rifatte bene

 

1 - Kim Kardashian

 

 

L’imprenditrice statunitense si è fatta ritoccare il naso e rimpolpare labbra e zigomi esagerando soprattutto sul suo decolletè prosperoso e sul suo lato B prorompente ma rimarrà tra le donne più invidiate al mondo per la sua bellezza e la sua silhouette.

 

2 - Kylie Jenner

 

 

L’influencer americana più famosa e ricca del mondo a soli 18 anni decise di ritoccare le labbra più volte per farsi piacere da un ragazzo, poi seguito dall’aumento degli zigomi e del seno.

 

3 - Belen Rodriguez

 

 

La showgirl italiana avrebbe gonfiato un pò troppo le labbra infatti ha dichiarato pubblicamente di smettere ma pur avendo fatto qualche punturina al viso e rifatto il seno rimane una delle donne più belle in Italia.

 

4 - Blake Lively

 

 

L’attrice statunitense ha fatto una rinoplastica assottigliando il naso ma rendendolo il più naturale possibile. Ha anche sistemato la dentatura con faccette estetiche e aumentato il seno di una taglia ma senza eccedere.

 

5 - Stefano De Martino

 

 

Il ballerino italiano si è sottoposto a ben due interventi chirurgici per le sue orecchie a sventola, si è sistemato la dentatura e ha fatto qualche ritocchino sul naso, per colpa di un incidente e sulle labbra, gonfiandole leggermente. Questi cambiamenti estetici l’hanno reso un vero e proprio sex symbol.

 

6 - Salma Mayer

 

 

L’attrice sudamericana si è fatta rimodellare il naso e gli zigomi adoperando il filler di nuova generazione, che non fa gonfiare, e anche il seno di qualche taglia in più.

 

Clara Grasso