f
Fb. In. Tw. Yo.
Image Alt

Harimag

gaypride1

Diversi da chi?

Pride Month Giugno 2022

“No matter gay, straight, or bi. Lesbian, transgendered life,
I’m on the right track baby, I was born to survive. No matter black, white or beige, chola or orient
made. I’m on the right track baby, I was born to be brave.”
Born this way – Lady Gaga.

“Non importa se ami lui o lei” , non importa se ami un uomo o se ami Dio, perché si è nati in questo modo e non si può cambiare.
Diversi da chi? Da cosa?

Nella società odierna, ancora, è presente un vero e proprio elenco di categorie che la società considera “diverse” e che a volte vengono emarginate.
Con questa canzone, che è un inno alla diversità, dobbiamo essere fieri della nostra diversità e che, noi, voi o loro siamo nati così, quindi non c’è nulla di sbagliato.
Ognuno ha il suo proprio valore, una visione del mondo e della vita. L’individuo può esprimere al mondo una visuale propria e particolare.
Il rispetto per gli altri dovrebbe essere una costante del nostro vivere quotidiano.


Cos’è il Pride Month?

Il Pride Month è considerato una festa importante, che descrive in dettaglio la storia della comunità LGBT che trova accettazione nel mondo. Sebbene sia più ampiamente accettato oggi che mai, la storia è in grado di raccontare lunghe storie sul perché non è stato così per molto tempo.

Il Pride Month è un momento in cui ogni individuo può essere orgoglioso di chi è e delle offerte uniche che deve portare al mondo. Quindi, continua a leggere per conoscere la comunità LGBTQ+ e come chiunque lo desideri può trovare una varietà di modi per divertirsi e celebrare il Pride Month.
Molte persone pensano che il Pride Month sia il momento di esprimersi, quindi scatenarsi, indossando un abito arcobaleno, ma è più di questo. E’ un modo importante per saperne di più sulla storia del movimento e dei diritti della comunità LGBTQ+ .

Perché si celebra a giugno ?

Prima del Pride Month, c’era il Gay Pride Day, celebrato per la prima volta il 28 giugno 1970. Nel corso del tempo, la giornata si è trasformata in un intero mese di celebrazioni e ricordi, e così è nato
il Pride Month. La particolare data di giugno segna l’anniversario della Rivolta di Stonewall, chiamata anche Stonewall Riots.
Durante le prime ore del mattino del 28 giugno 1969, la polizia fece irruzione nello Stonewall Inn, un club gay di New York City. Nei giorni seguenti, la folla si è radunata allo Stonewall Inn per protesta, provocando violenze e rivolte.
La ribellione è durata sei giorni, con conseguente maggiore consapevolezza sulle questioni LGBTQ, insieme alla creazione di gruppi di difesa per aiutare a combattere le disuguaglianze e la discriminazione contro le persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender e queer.
Secondo voi l’Italia è ancora indietro sui diritti della comunità LGBTQ+ ?
Cosa ne pensate?

 

Federica Romano

Post a Comment

You don't have permission to register