f
Fb. In. Tw. Yo.
Image Alt

Harimag

pelliccia

La pelliccia e la moda: la fine di una storia d’amore?

La pelliccia è un capo di abbigliamento che ha origini davvero antichissime: infatti già al tempo dell’uomo preistorico uomini e donne indossano pelli di animale per proteggersi dal freddo. I popoli più evoluti attribuivano la tradizione di indossare le pellicce alle divinità greche infatti essa rappresentava anche simbolo di coraggio e forza. Nel corso dei secoli, le popolazioni della Terra continuarono ad indossare le pelli di animale e molti ancora oggi le indossano, chi per tradizione, chi per moda.

 

pelliccia2

 

La pelliccia diventa una moda

 

Col passare degli anni, la pelliccia è diventata un capo di abbigliamento sempre più diffuso, soprattutto nelle classi sociali più agiate perché rappresentava il lusso e lo sfarzo. 

 

pelliccia3jpg

 

La pelliccia diventa una vera e propria moda, inizialmente però veniva usata per rappresentare una classe sociale elevata e l’appartenenza ad una famiglia nobiliare. La produzione di essa inizia nel 1929 e si utilizzano pelli di volpi, visoni e addirittura di animali in via di estinzione, ma negli anni Novanta nessuno si curava di questo, la pelliccia era un capo fondamentale per la moda. 

 

pelliccia4

 

Una nuova era per le pellicce

 

Col tempo che passava e con le mode che progredivano, la pelliccia diventa un capo d’abbigliamento sempre più diffuso, ma negli ultimi 20 anni, l’opinione pubblica si è spostata sulla sofferenza di questi animali dovuta solo ad un capo d’abbigliamento per soddisfare l’uomo.

Nascono così le prime campagne per sensibilizzare sull’argomento.

Da questo punto di vista, fortunatamente, il progresso ci viene incontro grazie alla produzione di pellicce ecologiche.

 

pelliccia6

 

Per pelliccia ecologica si intende una pelliccia realizzata con fibre naturali (cotone), artificiali (viscosa) e sintetiche. Così nasce il movimento Anti-Fur (anti pelo) che ha avuto così riscontro tanto che grandi marchi di moda come Gucci,Chanel, Burberry, Versace e Armani hanno deciso di usare le pellicce ecologiche per le proprie collezioni di moda.

 

Di fronte ad un pubblico sempre più sensibile al benessere degli animali, dai brand meno conosciuti a quelli iconici stanno abbandonando la pelliccia. 

 

pelliccia8

 

Molte associazioni contro la violenza sugli animali chiedono che venga presa la decisione di chiudere e vietare definitivamente l’allevamento e l’uccisione degli animali da pelliccia. Ancora oggi però, non tutti sono a sfavore delle pellicce realizzate con pelli di animali, l’opinione pubblica è divisa in due. Si riuscirà mai a trovare una soluzione?

 

Aurora Bua

Post a Comment

You don't have permission to register